Banca Intesa presenta il XIII Festival del cinema “Da Venezia a Mosca”

4 febbraio 2022, Mosca. Banca Intesa presenta agli amanti dell'arte russi il XIII Festival del cinema italiano “Da Venezia a Mosca” in quanto sponsor generale dell’evento. È organizzato dall'Istituto Italiano di Cultura a Mosca in collaborazione con la Biennale di Venezia e con il supporto dell'Ambasciata d’Italia in Russia.

Il festival si terrà i 18-23 febbraio presso il centro cinematografico “Oktyabr” a Mosca e i 21-27 febbraio a Novosibirsk, nel cinema “Pobeda”. Si aprirà con la proiezione dell’opera di Mario Martone “Qui rido io”.

La programmazione include i film italiani, presentati lo scorso autunno nelle varie sezioni della 78a Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia. Quest’anno si propongono 10 opere di generi diversi, tra cui documentari. Nel reparto retrospettivo verrà proiettata la versione restaurata della tragicommedia “Per grazia ricevuta” di Nino Manfredi (1971).

I film sono proposti in italiano con sottotitoli in russo.

“Banca Intesa è lieta di sostenere il festival “Da Venezia a Mosca”, che permette di far conoscenza delle ultime opere dei maestri italiani. Le opere sono state selezionate per il festival del cinema di Venezia, uno dei più prestigiosi al mondo, e solo questo fatto è un segno di alta qualità. Il festival sarà un evento importante nella vita culturale della Russia, cosa particolarmente importante in tempi in cui gli esseri umani e i popoli rimangono ancora divisi da limitazioni sanitarie e da altri ostacoli,” ha detto il Presidente di Banca Intesa Antonio Fallico.

Verso l'alto